Recensione José Saramago Memoriale del Convento

José Saramago – Memoriale del Convento

Questo, nominalmente, è un romanzo storico: significa che la maggior parte di voi non vorrà leggerlo, perché la storia è noiosa e non interessa nessuno, specialmente se a scriverla è uno come Saramago, che la sera ti metti nel letto e dici, Arrivo fino al punto e poi spengo l’abat-jour, e il punto arriva dopo sei pagine fitte fitte in cui non si capisce chi stia dicendo cosa e per quale motivo.